DODOLINA e Le Amiche ARTISTE chez ESCHER… PalazzoBLU Pisa

DODOLINA lifestyle & more
mi vesto diCARMA

ARTE
Dodolina e Le Amiche Artiste… chez ESCHER
Palazzo Blu Pisa

dal Palazzo Blu, Pisa nonnaBLOGGER e la notizia

Quattro amiche piacevolmente immerse nell’arte di ESCHER

Seguitemi,
Si parte daME


Questa è una frase che mi rappresenta… però con una piccola aggiunta
“…unGIOCO moltoSERIO maALLEGRO ”
ioLAVORO & miDIVERTO

Inoltriamoci nelPERCORSO diESCHER dove tutto ha unSENSO

UnPERCORSO intercalato dai suoiMESSAGGI:
” Mentre disegno mi sento come unMEDIUM, controllato dalleCREATURE che sto evocando. E’ come se, esse STESSE, scegliessero le forme in cui apparire. ”

” Potrei riempire
un’intera secondaVITA
lavorando
alle mieINCISIONI

 

 

 

 

 

 

” Le cose
che voglioESPRIMERE
sono
cosìMERAVIGLIOSE e PURE “


Il padre, ingegnere,… fu una figura determinante nell’impronta educativa e artistica di ESCHER


Ritratto della moglie, sposata a Viareggio il 12 giugno 1924


Nella genialità di ESCHER c’è un FASCINOmatematico. GeometrieIMPOSSIBILI quadrati che diventanoPESCI, poiUCCELLI, poiUOMINI, e di nuovoQUADRATI.
La sua arte haINFLUENZATO anche il mondo delCINEMA e della TV…
alcuni riferimenti si trovano nella saga di Harry Potter.

Ecco la suaMETAMORFOSI

” Credo che produrreIMMAGINI,
come faccioIO,
sia quasi esclusivamente
questione di volerlo fare
davveroBENE

E con la Torre diBABELE…salutiamo questo incredibilePERSONAGGIO 

unaMOSTRA
meritevole di esser vista…invoglia a farBENE quello cheFACCIAMO
e lasciar perdere
laddove non c’è CHIAREZZA

PalazzoBLU
fino al 26 Gennaio 2018

Perle diBUONSENSO
” Chi saCERCARE
scopre che laMERAVIGLIA
è dentro di sè ”
( M.C. Escher )

“Those who Know to seek
find that beauty
lies within “

Grazie ad Escher per questo fantastico pomeriggio d’Arte
e grazie alle amicheARTISTE Graziella Bracci, Rosanna Costa,
Paola Menicagli, con cui ho condiviso pensieri & emozioni.

dal Palazzo Blu nonnaBLOGGER
la piumaROSA e le amicheARTISTE

Ciao
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

 

ZEROTRE & e le RICETTE di CATERINA…IO ADORO RUSTICHELLA e TU?

DODOLINA lifestyle & more
mi vesto diCARMA

CONSAPEVOLEZZA
Zerotre & le Ricette di Caterina…Io adoroRUSTICHELLA e Tu?

dalla cucina di nonnaBLOGGER…Io & Caterina

Caterina ama mangiareBENE…
fin da piccola adorava giocare con le pappe nella cucina dellaNONNA.
il suo adorabile cuscino sulla sedia… e lei,  alle prese con cappuccettoROSSO nel tentativo di imboccarlo…

Oggi…che è cresciuta la storia si ripete.
Prende il suo libricino di ricetteZEROTRE, sceglie il piatto del giorno, e  rivolgendosi al suo cappuccettoROSSO, quasi con laCONSAPEVOLEZZA
di un adulto, le dice  – ho preparato…” L’Alfabeto in Crema di Lenticchie ” mangia… che è salutare perTE!!!

 

 

 

 

 

 

 

CATERINA
invita anche le amiche
a mangiareZEROTRE di Rustichella
noi cuciniamoINSIEME e ci divertiamoINSIEME

Mia nipote, ha un olfattoRAFFINATISSIMO e sa riconoscere le coseBUONE…come RUSTICHELLA d’ABRUZZO

RUSTICHELLA, con la linea ZEROTREdedica la sua esperienza all’alimentazione per l’infanzia.
Al centro mette i principi della dietaMEDITERRANEA, una proposta
SANA e NATURALE che i bambini sannoAPPREZZARE.

In RUSTICHELLA
c’è laCONSAPEVOLEZZA di scegliere graniDURI per realizzare una pasta che garantisca un significativo apporto proteico.
ZEROTRE
offre l’eccellenza dellaQUALITA’
le migliori semole di graniDURI, provenienti da coltivazioniBIOLOGICHE

EVVIVA l’alfabeto ZEROTRE affogato in crema di Lenticchie!!!
 Caterina ed io stiamo preparando…

VOILA’ regaliamo anche aVOI laRICETTA:

Ponete le lenticchie in una pentola con dell’acqua fredda e aggiungete
1 spicchio d’aglio, 1 fogliolina di alloro, 2 pomodorini ed un pizzico di sale.
Una volta cotte, passate le lenticchie alMIXER, lessate la pasta e versatela nel passato di lenticchie ( a seconda del proprio gradimento, aggiungere un pò d’acqua di cottura  delle lenticchie ).
Aggiungete, infine nel piatto da portata un filo d’olio extravergine d’oliva ed una spolverata di Parmigiano grattugiato.

-Uh…deliziosa!!! dice Caterina me la spolvero TUTTA
ENJOY!!!

dove troviamo ZEROTRE di RUSTICHELLA?
” La casa del Fiordaliso ”
via Guerrazzi 24/26 Pontedera
tel. 0587/52763

Perle diBUONSENSO:

CommentiamoINSIEME?
confidenze@dodolinatips.it

dalla casaMAGICA di nonnaBLOGGER
il Natale di Caterina e… Felipe il piccoloLORD

Ciao
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

 

 

 

 

INCONTRI con la PSICOTERAPEUTA GIUDITTA DANI “L’ADOLESCENZA”

DODOLINA tips lifestyle & more
mi vesto diCARMA

LIFESTYLE
Incontri con la Psicoterapeuta Giuditta Dani ” L’ ADOLESCENZA “

da Pontedera Via tosco Romagnola 201/C
nonnaBLOGGER e la notizia

Sono al centro Paolo Francini Ginnastiche&Massaggi,
per una breve intervista alla Dottoressa Giuditta Dani,
Pscicologa e Psicoterapeuta.
La incontro durante un momento di pausa.

Questa è la porta del suoSTUDIO
avvolgente&coinvolgente

Seguitemi,
si parte da me.

La Dottoressa, puntualissima, mi riceve …
in un ambiente, accogliente e colorato, che invita a soffermarci su alcuni particolari.

Come avvolta in un tenero abbraccio,  completamente a mio agio,
mi siedo davanti a Lei.
Alcuni complimenti per la scelta degli arredi,  e inizio l’intervista.

Dottoressa DANI, l’argomento che vorrei affrontare, oggi con lei, è la delicata fase dell’ADOLESCENZA.
Una specie diOSSERVATORIO di come i ragazzini alle prese con queste metamorfosi fra corpo, emozioni e pensieri, si rapportano con laFAMIGLIA.
Di fronte alle problematiche che caratterizzano la faseADOLOSCENZIALE, tendono a confidarsi con i propriGENITORI o preferisconoISOLARSI…
con un approccio fai daTE?

-Il periodo diADOLESCENZA
è un momento in cui il processo di separazione/identificazione non avviene più attraverso leFIGURE genitoriali, ma fuori diCASA.
L’elemento cardine è ilGRUPPO ed il confronto con l’esterno.
Il ruolo deiGENITORI è quello diOSSERVARE e SOSTENERE l’indipendenza senza entrare ed invadere loSPAZIO che loro stanno conquistando.
IlGENITORE non è più ilCONFIDENTE, ovviamente, questo non è indice di unaPROBLEMATICA ma di un processo di sviluppoSANO.
E’ necessario mantenere dei buoniCONFINI, gli adolescenti devono avere la loro privacy ( cameretta, scrivania… ).
I ragazzi come si rapportano allaFAMIGLIA?
E la famiglia come si rapporta aiRAGAZZI?
L’essereGENITORE implica, in tutte leTAPPE di sviluppo ed in particolar modo nell’adolescenza, un percorso diCRESCITA che noi tendiamo ad attribuire aiRAGAZZI ma in realtà riguarda sia noiADULTI che iRAGAZZI.
Il compito è un compito diCRESCITA &CAMBIAMENTO in comune.
Riguarda laRELAZIONE.
Dobbiamo imparare a camminareINSIEME a loro.

Dottoressa DANI,  per iGENITORI esiste unMETODO che li aiuti ad affrontare tematiche cosìFORTI come l’ADOLESCENZA?

-Non esistono metodi o strumenti.
Quello che possiamo fare è aiutare i ragazzi ad esplorare il loro mondo emotivo.
Questo significa creare i presupposti affinchè possano fare esperienze
dei loro stati d’ANIMO.
VIVERE con loro quello che stannoVIVENDO.
Gli adolescenti non chiedono di trovareSOLUZIONI x LORO, ma di non essere SOLI in quello cheVIVONO.

Un ragazzino di 13 anni una volta mi haDETTO:
-Non mi piace laMORTE, tu lo sai cosaSUCCEDE?

-No, le ho risposto.
Non lo so perchè, per ora, non sonoMORTA.

Mi congedo dalla Dottoressa DANI,
ma gli incontri con la Psicoterapeuta saranno unMUST mensile da nonPERDERE.

Un grazie, diCUORE, alla dottoressa GIUDITTA DANI che ci ha dedicato una parte del suoTEMPO  per dibattere con noi su un argomento importante come l’ADOLESCENZA, periodo di cambiamento ricco diTRASFORMAZIONI.

Contatti GIUDITTA DANI
M. 380 31 57641
info@giudittadani.it

Perle diBUONSENSO:
” CrescereINSIEME ai figli
è dare continuità
a quel Progetto d’AMORE …
che si chiamaVITA ”

ParliamoneINSIEME

confidenze@dodolinatips.it

 Paolo Francini
Ginnastiche & Massaggi
M.3474955783
info@paolofrancini.it

da nonnaBLOGGER e la piumaROSA

Ciao
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mivesto diCARMA
e TU?

 

EMANUELE VISCUSO…PIONIERE D’ARTE ALLARGATA

DODOLINA tips lifestyle & more
mi vesto diCARMA

ARTE
Emanuele Viscuso…Pioniere d’Arte Allargata

da Parigi  Consolato Generale d’Italia
nonnaBLOGGER e la notizia

Dodolina che si occupa solo di notizie diNICCHIA, oggi è lieta di annunciare alMONDO… una chicca davveroECCEZIONALE…

da un’idea di EMANUELE VISCUSO
Sabato 25 Novembre, al Copnsolato Generale d’Italia a Parigi,
si parlerà

dell’ECCELLENZA del CIBO ITALIANO nello SPAZIO

L’occasione è porta dalla 2a settimana della Promozione della Cucina Italiana nel Mondo che si tiene a Parigi dal 20  al 25 Novembre.
Luisa Pollo, delegata dell’Accademia della Cucina Italiana sezione di Parigi, non si è lasciata scappare questa grande opportunità per imbandire una tavola rotonda, supportata da illustri personalità come la Console Generale d’Italia dell’Ambasciatore Italiano per le Organizzazioni Internazionali e alcuni membri dell’Accademia già appartenenti all’ESA ( Agenzia Spaziale Europea ).

TITOLO

” L’ECCELLENZA del ciboITALIANO nello SPAZIO PRESENTE e FUTURO ” 


SOTTOTITOLO

” 10mo ANNIVERSARIO del 1mo CONVIVIO SPAZIALE “
dall’idea originale di EMANUELE VISCUSO

chi è EMANUELE VISCUSO?

Ho conosciuto Emanuele Viscuso a Miami, durante un happening dell’Accademia della Cucina Italiana, e lui ne era il Presidente.
Una persona colta e piacevole da ascoltare.
Un palermitano doc, laureato in legge, con una miriade di interessi che ha vissuto per diversi anni a Miami e attualmente si trova in Messico.
E’uno scultore di fama internazionale e apprezzato poeta- musicista, oltre ad essere ideatore e Presidente del Festival Siciliano del Cinema che si svolge a Miami, nella primavera di ogni anno.

Porta ovunque il suoPENSIERO artisticoCREATIVO.
Amo definire questo incredibile personaggio…

il ” PIONIERE d’ARTE ALLARGATA
Le sue mani creano OPERE che comunicano una silenziosaBELLEZZA,
esse regalano EMOZIONI…
Il pubblico di oggi, è quello che si affeziona ad un’IDEA…
Le IDEE di Emanuele Viscuso, sempre molto originali e centrate nell’obiettivo, parlano un linguaggio preciso e si presentano con un gusto ed uno stile
che riflettono l’IDENTITA’ di colui che le ha portate inVITA.

Nel 2007, l’astronauta iltaliano dell’ESA, Paolo Nespoli per celebrare l’arrivo alla Stazione Spaziale Internazionale di un modulo ” Made in Italy “, offrì ai suoi compagni di equipaggio il primo convivio dellaSTORIA  a base di cibo Italiano.
Nel menù c’erano piatti con fregola sarda e peperoni, brasato al barolo e ricci di mandorle prodotti in Sicilia.
L’evento fu promosso dall’allora delegato AIC di Miami Emanuele Viscuso,
il quale persuase la NASA, l’Agenzia Spaziale Italiana ( ASI ) e l’Agenzia Spaziale Europea ( ESA ) ad offrire agli astronauti non solo un pasto di sopravvivenza, ma un momento di tripliceVALENZA:

Eccellenza, Convivialità, Valore Culturale.

Dieci anni dopo, proprio quando Paolo Nespoli è di nuovo nella Stazione Spaziale Internazionale per una missione di sei mesi ( progetto ASI ) facciamo il punto sull’eccellenza della cucinaITALIANA nelloSPAZIO.

Ne abbiamo fatta diSTRADA…

Grazie all’idea INIZIALE di Emanuele Viscuso…
Cibi ITALIANI
consumati regolarmente sulla Stazione Spaziale Internazionale da astronauti di tutto ilMONDO e…a fine pasto c’è anche un buonESPRESSO.

QUANTI sanno
che l’acqua bevuta dagliASTRONAUTI arriva da TORINO?

I miei complimenti personali a Emanuele Viscuso
per la sua vivacità creativa, instancabile pensatore
di GRANDEvisione.

Grazie Emanuele della tua cara amicizia e…voglio ricordare, con  alcuni scatti, te e la tua ECCEZIONALE casa di Miami, che ho avuto modo di apprezzare sia per la sua fantastica posizione che per l’ estro dei tuoi arredi, compresa la carta da parati tromp l’oeil da te creata.

The last but not the least la tua BRAVURA in cucina…
Un convivio indimenticabile …Tu, Gabriella Livio ed io.
Grazie ancora, Tiz

Perle diBUONSENSO:
” i Talenti sonoDONI
da rispettare, coltivare e risvegliare
affinchè il mondo li possa ammirare ”

da Parigi nonnaBLOGGER e la piuma Rosa

Ciao,
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

 

 

 

MARIApiaSILVESTRE…il CAROSELLO di CATERINA ciak siGIRA

DODOLINA tips Lifestyle & more
mi vesto diCARMA

TIZIANA
Dodolina Lifestyle
MARIApiaSILVESTRE…il Carosello di Caterina
Ciak si Gira 

dalla casaMagica di nonnaBLOGGER

-Specchio specchio delle mieBRAME chi è la più bella delREAME?

-” Oh!… cara la mia NONNINA
vero è
che CATERINA
è assai più bella di TE ”

-Allora…Specchio, specchio MIO
CATERINA sfilerà per… Maria Pia
con un defilée pieno di BRIO!!!
fra canti, balli, e magia…


Caterina APPARE
di pull vestita
con ORSO POLARE.
Lei così divertita…

 inizia il CAROSELLO
– che gran figata!!!
che gioco BELLO
mi sono inventata!!!

 nell’armadio della NONNA
tanti pull da indossare
senza pant e senza GONNA
certo è proprio unBEL  sognare!!!

…Così chiudo ilCAROSELLO
e…  nell’occasione
metto anche un belGIOIELLO

Grazie a Maria Pia Silvestre,
stilista diIDEE

IDEE che catturano nonSOLO i  grandi…
Caterina vorrebbe avere un guardaroba tutto suo
firmato…     MARIApiaSILVESTRE.

IDEE che emozionano… MARIApiaSILVESTRE

IDEE che non finiscono mai di sorprendere… MARIApiaSILVESTRE

Viva laMODA, Viva la creativitàARTIGIANALE, Viva… MARIApiaSILVESTRE!!!

Perle diBUONSENSO:
” La MODA
la fa chi la AMA ”
( Gabrielle Bonheur )

dalla casa magica di nonnaBLOGGER , Caterina
e la piumaROSA

Ciao
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

 

 

 

 

Vania Cenzatti…ORAFA per PASSIONE

DODOLINA tips lifestyle & more
mi vesto diCARMA

CONSAPEVOLEZZA
Vania CENZATTI Orafa per Passione

da Pontedera, via Castelli, 17
nonnaBLOGGER e la notizia

Un Nome…CENZATTI
Uno stile…CENZATTI

Un’idea…CENZATTI

                       Nessunai dea…CENZATTI

 

 

 

 

 

Centomila idee…CENZATTI

Una…Nessuna…Centomila
idee…CENZATTI  con Vania CENZATTI
orafa… per passione

CENZATTI… la consapevolezza di scegliere eccellenza e qualità artigianale.
L’ideaCENZATTI …crea EMOZIONE perchè nasce dalCUORE.

A Natale… amati 

a Capodanno… lasciatiAMARE volteggiando in unPREZIOSO  giro di Valzer…
CENZATTI ama

CENZATTI…crea

CENZATTI…emoziona                                      CENZATTI è… CENZATTI

Perle diBUONSENSO:
” Io ti AMO
Tu mi AMI
Noi ci AMIAMO ”

CommentiamoINSIEME?

confidenze@dodolinatips.it

da Pontedera CENZATTI via Castelli, 17
nonnaBLOGGER e la piumaROSA

Ciao,
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

 

 

 

 

 

 

MOSTRE ” L’OPERA dei PUPI…una TRADIZIONE in VIAGGIO “

DODOLINA tips lifestyle &  mure
mi vesto diCARMA

LIFESTYLE
Mostre ” L’OPERA dei PUPI…una TRADIZIONE in Viaggio “

da Roma nonnaBLOGGER e la notizia

Assolutamente da non perdere dal 7 Novembre al 3 Dicembre a ROMA
l’appuntamento con la tradizione folcloristicaSICILIANA, dedicata al teatro delle marionette, una tradizione giunta fino a noi attraverso la completa dedizione di una famiglia d’arte che negli ultimi cinquant’anni si è impreziosita grazie al contributo di Mimmo Cuticchio.

Questo membro della famiglia Cuticchio, ha fatto conoscere nelMONDO l’OPERA dei PUPI…un viaggio di palcoscenico in palcoscenico e
di successo in successo.
Oggi i PUPI di Cuticchio li troviamo in mostra a Roma al Palazzo del Quirinale, presente all’inaugurazione il Presidente, siciliano, Sergio Mattarella.

Ho incontrato personalmente il Signor Mimmo Cuticchio a Palermo,
nel Luglio scorso, e sono rimasta colpita da quest’uomo, figlio d’arte,
per il grande entusiasmo e la forte volontà che mette nel custodire ilTEMPO…  le sue
” TRADIZIONI
in viaggio
50 anni diATTIVITA’.

ALLORA?
tutti a ROMA dal 7 Novembre al 3 Dicembre
al Palazzo del Quirinale

ScopriamoINSIEME
L’OPERA dei PUPI di PALERMO

Grazie a Mimmo Cuticchio,
custode delTEMPO, che tiene alto il nome della famiglia CUTICCHIO
attraverso i suoi libri e le varie performances in giro per ilMONDO.

Perle diBUONSENSO;
” Per gli adulti unaMEMORIA
per i giovani unaSCOPERTA ” ( Mimmo Cuticchio )

ParliamoneINSIEME

confidenze@dodolinatips.it

da ROMA nonnaBLOGGER e la piumaROSA

Ciao
a domani con nuove notizie.
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

GIRO di GIOSTRA…di Graziella Bracci

DODOLINA lifestyle & more
mi vesto diCARMA

ARTE
Giro di Giostra…di Graziella Bracci

da Ponsacco …nonnaBLOGGER e la notizia

Dodolina era pazzamente innamorata di quel quadro…nato da una filastrocca
di Graziella bambina…

” Ti voglio Bene,
tanto, TROPPO…
fino alla luna andata e ritorno
sempre al GALOPPO “

Quando è stato venduto,  e quindi non l’ho più trovato in mezzo alle  altre opere dell’artista, ho sentito una leggera fitta alCUORE…
Cosa rappresenta per me?
Un inno allaVITA in ogni suo dettaglio…
per ricordarmiSEMPRE di mantenere un cuoreBAMBINO
unCUORE, che fa brillare di STUPORE gli occhi!!!
Le bambine cavalcano appese ad un cordone…e il mio pensiero va
al nostro caro cordone ombelicale che ci accompagna
fino alla nascita, un forte accudimento anche dopo esser stato reciso.
Una interpretazione che mi apre ad altre analogie…
per esempio,
quei simpatici medaglioni … simili a spirali diVITA.
Ancora più inBASSO, ai piedi delle bambine, vedo delle lanterne diLUCE…
Le identifico come un simbolo di invito allaSAGGEZZA, quella saggezza,  che non dovrebbe mai mancare in ognuno di noi…
Un significativo richiamo all’ascolto del cuore per accogliere e dare spazio a quella luceDIVINA, che vive inNOI,  pronta… ad illuminare ogni nostro passo.

e… la palla di LUNA bianca?
Lì, vedo 

La TRASFIGURAZIONE  con il gremboMATERNO.
E’ la tenera associazione d’Amore Incondizionato.
E’ l’amore di genitori ILLUMINATI e CONSAPEVOLI che lì… c’è DIO.

Mi è piaciuto parlare, di questaOPERA, con mia nipote Caterina.
Ho chiesto, semplicemente, le sue impressioni di bambina…e lei, per niente intimidita, mi ha risposto così: – Che bello nonna…la giostra sulla palla diNEVE!!!
Ora la vedi soffice e bianca…si è appena trasformata!
Prima era una palla diGHIACCIO contenenteORO, e dava una luce celesteCIELO, poi il sole l’ha riscaldata…per renderla più leggera perchè le bambine sulla giostra devono scendere sullaTERRA…
Loro, dall’alto, stanno scegliendo laMAMMA!!!
Chiara, che galoppa sul cavallo con mantoROSA, ha scelto mammaLALLA perchè sa curareBENE iPICCOLI.
Sole, che galoppa sul cavallo con mantoCELESTE, ha scelto mammaBIANCA  perchè fa delle buonePAPPE, infatti, lei è molto golosa!
Dora, che galoppa sul cavallo con mantoROSSO, ha scelto mammaTINA perchè sa cantareBENE le ninne-nanne, ed i bambini si addormentano subito per fare sogni bellissimi.
La gattina, nera, seduta sull’albero dalle grandiRADICI, si chiama Alana ed ha il potere deiCRISTALLI.
Lei, dall’alto, veglierà SEMPRE su di loro.
-Ma le tre bambine una volta sulla terra si incontreranno diNUOVO?
Chiedo io, incantata, dalle fantasie di Caterina
-Ssss…silenzio nonna, questo è un momentoMAGICO Chiara, Sole e Dora sono concentrate per la loro discesa sulla terra…
non possiamo disturbare con le nostre chiacchiere…
Soltanto Alana può sapere cosa accadrà…
perchè la gattinaNERA  con il potere deiCRISTALLI…legge nel libro dellaVITA.

E NOI?  

Dobbiamo soloGIOIRE di poter ascoltare i raccontiFANTASTICI che i nostri piccoli sanno fare davanti ad un’opera d’ARTE.

A Graziella Bracci,
un grande ringraziamento per le sue VIVErappresentazioni,
che mosse dall’azione delloSPIRITO,
comunicano daSPIRITO aSPIRITO
e risvegliano ilCUORE di grandi e piccini.

Perle diBUONSENSO:
” La vita è unDONO,
la fede è unDONO,
l’arte è unDONO ”

ParliamoneINSIEME

per i più riservati confidenze@dodolinatips.it

dal giro di Giostra,  nonnaBLOGGER, caterina e la piumaROSA

COME SCOPRIRE L’ARTE

DODOLINA tips lifestyle & more
mi vesto diCARMA

TIZIANA
Dodolina lifestyle
Come Scoprire L’ Arte

da Villa Crastan, nonnaBLOGGER e la notizia

Caterina…Time

Elena Nutini, BreathWork Counseling e artista pittrice, ha organizzato un laboratorio per bambini a Villa Crastan.

Caterina è felice di partecipare ed io l’accompagno volentieri.
E’ bello  far scoprire ai bambini come vivere l’Arte…
Indirizzarli alla manualità per la realizzazione di idee nate dalla loro fantasia  alza il senso diAUTOSTIMA e sviluppa la loroCREATIVITA’.

Bambini all’opera…

con fil di ferro, fili di lana colorati, bottoni e nastri variopinti…tutti materiali molto allegri che prendono forma fra le mani dei piccoliARTISTI.

La bambina, fiera del risultato, appende la sua opera su di un lungo filo pronto ad accogliere i lavori di tutti i bambini.

Caterina gira pensosa … in  cerca di ispirazione,
ma ecco che è arrivata l’idea…questa è la suaCREAZIONE
dal titolo: ” Saluto di benTORNATO per JOY l’angioletto ”

In prossimità del calendario dell’AVVENTO,
Caterina ha pensato di ricevere con un piccolo cadeau l’angioletto Joy, che ogni notte lascia un regalo perLEI nel cassettino del giorno.
E’il suo segno diRICONOSCENZA.
Caterina nutre per Joy un amore smisurato…quando le capita di cadere senza farsi male il suo pensiero va all’angioletto. – Sai nonna, mi dice,  poteva capitarmi una bruttaCOSA ma ancora una volta…Joy mi ha salvato.
Grazie Joy ti voglio tanto bene!!!

Intanto sul filo si continua ad appendere le opere finite…

Caterina, ancora ispirata, sta costruendo un bellissimo cuoreROSA
che chiamerà ” AMOREallargato “  un abbraccio esteso a tutte le creature delMONDO animaletti e piante comprese.
Nella sua opera, infatti, si intravede un ciuffetto verde che fa capolino timidamente, era tuttoSOLO ai piedi di un cespuglio e Caterina l’ha raccolto per farlo stare in compagnia.

Questa opera la tiene appesa al lampadario della sua cameretta e…
ogni volta che entro nella stanza, solo a guardarla mi mette nel cuore tantaPACE.

Viva iBAMBINI, viva l’ARTE, viva laFANTASIA.
Aiutiamo i nostri piccoliARTISTI a scoprire l’arte e a rappresentarla con quellaSPONTANEITA’ che solo loro sanno donare.

Perle diBUONSENSO:
” I bambini sono i nostri
maestri di vita…osserviamoli
e ascoltiamoli ”

ParliamoneINSIEME

Scrivete, scrivete, scrivete: confidenze@dodolinatips.it

da Villa Crastan, nonnaBLOGGER, Caterina e la piumaROSA

Ciao
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?

 

 

CARLOTTA…che COTTA!!!

DODOLINA tips lifestile & more
mi vesto diCARMA

CONSAPEVOLEZZA
Carlotta…che Cotta!!!

da Pianella, nonnaBLOGGER e la notizia

Sapete che cotta…
si è presa CARLOTTA
entrando in cucina
nella casa di IRINA?

Seduta in poltrona, c’era un pacco di PASTA…
direi la PASTA… con salto di CASTA
di lusso vestita… e nel suo nobile ardire
c’è consapevolezza di irretire…

ignare fanciulle…di sano SENTIMENTO!!!
E… per CARLOTTA è già l’INNAMORAMENTO.
RUSTICHELLA, da oggi sei prima nella LISTA
il mio per TE… è AMORE a primaVISTA

pastaRUSTICHELLA che PASSIONE!!!
mai sarai unaDELUSIONE


pastaRUSTICHELLA sei giàMIA
io ti prendo e scappoVIA

 

 

 

 

 

 

 

pastaRUSTICHELLA è una salutare STORIA
da imparare aMEMORIA.

Perle diBUONSENSO:
” L’AMORE vince ”

ParliamoneINSIEME

per i più riservati confidenze@dodolinatips.it

da Pianella, nonnaBLOGGER e la piumaROSA
Ciao
a domani con nuove notizie
Buona Vita

DODOLINA tips lifestyle & more
io mi vesto diCARMA
e TU?