La pompe a bonbons

 

Il mio futuro è a colori. E non potrebbe essere altrimenti per una color designer che trascorre le giornate circondata da centinaia di nuance.
Sono Charlotte Martin, reginetta del make up, nata a Parigi ma cittadina del mondo. Interpreto le tendenze per una importante azienda francese,  e le traduco in make up. Dal fondotinta al blush, dal rossetto al gloss, all’ombretto.
Ogni collezione nasce sulla mia scrivania e si sviluppa poi, nei laboratori.
La sede di lavoro è Parigi ma sono spesso  in giro per captare le diverse culture, annusare i cambiamenti attraverso gli input di street style, e giocare d’anticipo sul lancio di nuove tendenze. Sono sempre di corsa.
Provo tutto ciò che mi capita sottomano, anche i prodotti più strani.
E i miei appunti di viaggio, diventano collezioni.
Ma il vero cambiamento ci sarà  questo autunno con texture  particolari.
A Parigi nascono i make up, in laboratorio si testano le nuove formule,
ma le ispirazioni arrivano dall’Oriente. E Singapore è la città che offre sempre sorprese. Sono rientrata dal mio giro, Giappone, India, Russia e mi sono imposta una dieta, rigorosissima. In giro mangio in modo, sregolato.
Sono appena al terzo giorno. Il vuoto nello stomaco si fa sentire, molto.
Sogno baguette farcite, quiche  lorraine e ogni tipo di gateaux.
Cerco di pensare ad altro, per distrarmi dai pizzichi di rumorosi languorini.
Sto guidando,  la macchina segna la riserva.
Decido di fermarmi alla prossima stazione, di servizio.
E cosa trovo davanti a me… all’improvviso?
” La pompe a bonbons “. Sogno o è un miraggio?
Io mi butto!!!
Buona Vita

tiziana bracci – rubrica: Capriole sull’albero

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *